IBAN e pagamenti informatici

Gli obblighi di pubblicazione sono previsti dall'art. 36 del D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33 e dall'art. 5, comma 1 del D.lgs. 07 marzo 2005, n. 82



Elenco conti correnti bancari
 
Istituto Denominazione Iban
Banca d'Italia Tesoreria Unica -  Bankitalia * IT83Z0100003245518300187409
Intesa Sanpaolo spa Tesoreria Comunale IT71E0306981908100000046001
BIC BCITITMMXXX
 
* I girofondi tra Enti Pubblici quali Ministeri, Comuni, Province, Regioni, devono essere effettuati presso la Banca d'Italia.


 
Elenco conti correnti postali
 
Istituto Denominazione n. conto/Iban
Poste Italiane
 
BIC/SWIFT
BPPIITRRXXX
Servizio di Tesoreria C.C.P.   11223914
IT86W0760116400000011223914
Tosap
Canone Unico Patrimoniale
C.C.P. 11139912
IT14E0760116400000011139912
 
Addizionale Comunale
C.C.P.  86885266
IT79E0760116400000086885266
 
Acquedotto
C.C.P.  12919932
IT68F0760116400000012919932
Polizia Municipale C.C.P.  1045164686
IT17B0760116400001045164686
 
 
Pagamenti informatici - PagoPA
 
A partire dal 1 marzo 2021 il Comune di Pantelleria si avvale di PagoPA, un sistema unico per i pagamenti elettronici verso la pubblica amministrazione.
Il sistema è realizzato per rendere più semplicesicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.
Per accedere fare click su uno dei seguenti link:
 
PagoPA non è un sito dove pagare, ma una nuova modalità per eseguire tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata.
E' possibile effettuare i pagamenti direttamente sul sito o attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio:
  • Presso le agenzie della banca
  • Utilizzando l’home banking del PSP (riconoscibili dai loghi CBILL o PagoPA)
  • Presso gli sportelli ATM abilitati delle banche
  • Presso i punti vendita di SISAL e Lottomatica
  • Presso gli Uffici Postali
  • Attraverso APP IO (in fase di abilitazione)
E' inoltre possibile effettuare i pagamenti direttamente presso gli Uffici dell’Ente tramite POS.
 
Perché le Pubbliche Amministrazioni devono aderire?
Le Pubbliche Amministrazioni e le società a controllo pubblico aderiscono al sistema PagoPA perché previsto dalla legge. Il sistema PagoPA è stato realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in attuazione dell’art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e del D.L. 179/2012, come convertito in legge. Il D.L. 135/2018.
 
 
 
Descrizione
IBAN e PAGAMENTI INFORMATICI (33.2 KB)
Inserita il 09/04/2020
Modificata il 09/04/2020
torna all'inizio del contenuto